Claytec PANNELLO D'ARGILLA PESANTE D22

Pannello d’argilla per il rivestimento di sottostrutture in legno e metallo, uso interno.
Ideale per pareti interne, contropareti, superfici di soffitti e tetti nelle costruzioni a secco. Per il rivestimento completo di sottofondi solidi, come pareti in calcestruzzo, pietra calcarea o mattoni, pannelli in fibra di legno e truciolari. Come sottofondo per l'Intonaco di argilla e l’Intonaco di finitura in argilla a grana fine CLAYTEC.

Composizione
Argilla, sabbia, paglia tritata, rete in fibra di juta

Dati tecnici

Classe di densità 1600 kg/m³ (+/- 8%)
Conduttività termica misurata λ 0,353 W/mK
Capacità termica massica Cp ca. 1100 J/kgK
Resistenza al passaggio del vapore μ 5/10
Spessore ca. 22 mm (± 2,0 mm)
Dimensioni Largh.= 125,0 cm (± 5 mm) Lungh.= 62,5 cm (± 5 mm)
Peso ca. 25 kg/pannello = ca. 32 kg/m²
Superficie 0,78 m²/pann. = 1,28 pann./m²
Sottostruttura parete Interasse 62,5 cm
Sottostruttura soffitto/spioventi Interasse 31,25 cm
Classe di reazione al fuoco A1 (lato a vista)
Classe di assorbimento di umidità WS III secondo DIN 18947
Resistenza alla flessione 1,52 N/mm2
Durezza superficiale ≤ 15 mm secondo DIN 1894-
Resistenza alla trazione superficiale 0,52 N/mm2

Confezione
Termosaldato su pallet da 40 pz.

Stoccaggio
Conservare in luogo asciutto. Non ci sono limiti di stoccaggio.

Quantità necessaria
Ca. 1,28 pannelli/m2. Nella determinazione della quantità necessaria va calcolato ca. il 10% di materiale di riserva per ritagli, ecc.

Sottostruttura
Pareti: interasse 62,5 cm (= 125 cm/2) Soffitti e solai: interasse 31,25 cm (= 125 cm/4) È assolutamente sconsigliato il fissaggio diretto su componenti portanti (ad es. travetti e travi del soffitto).

Lavorazione
Il taglio viene effettuato con una sega circolare manuale o una taglierina.
I pannelli vengono applicati sulla sottostruttura, ruotati di 90° e posati con un sistema integrato. I giunti verticali non devono essere sovrapposti, i pannelli devono essere sfalsati di almeno 25 cm. Il fissaggio su strutture in legno viene effettuato con le viti per pannelli di argilla 5 × 50 mm. Per ogni incrocio di pannello/sottostruttura sono necessari 3 punti di fissaggio. Pareti: 9 viti/pannello = 15 viti/m2 Soffitti e spioventi: 15 viti/pannello = 20 viti/m2
Fissaggio con graffe a spalla larga testate, larg. 25 mm, ad es. Haubold BK 2550 C. Distanza graffe > 50 < 100 mm, distanza dal bordo > 20 mm, prof. di penetrazione > 20 mm.
Nelle stanze da bagno utilizzare solo elementi di fissaggio resistenti alla corrosione.

Trattamento successivo
I giunti con larghezza superiore a 1-2 mm e le cavità dovute ai fori delle viti devono essere riempite e regolarizzate con CLAYTEC FEIN 06, Intonaco di finitura in argilla a grana fine.
Dopo aver spazzolato e leggermente preumidificato le superfici (nebulizzazione), rivestirle con intonaco di argilla nello spessore desiderato, in ogni caso di almeno 3 mm di CLAYTEC FEIN 06. La Rete di lino CLAYTEC viene applicata su tutta la superficie ancora umida. Prima dell'intonacatura successiva, lo strato deve essere completamente asciutto.

Rivestimento finale semplice (pittura):
l'Intonaco di argilla CLAYTEC viene applicato con uno spessore di 3-10 mm, l'Intonaco di finitura in argilla a grana fine CLAYTEC FEIN 06 con uno spessore di 2-3 mm. Generalmente la superficie viene lisciata. Dopo l'asciugatura, le superfici vengono trattate con il Primer DIE WEISSE CLAYTEC. Dopo la loro asciugatura va applicata la Pittura CLAYFIX in argilla. Sono disponibili varie pitture d'argilla.

Rivestimento finale colorato con Intonachino design in argilla:
lo strato di base e di armatura va preparato con particolare attenzione e deve essere livellato con CLAYTEC FEIN 06. L'intonachino design in argilla YOSIMA viene quindi applicato direttamente, senza fondo, dopo asciugatura degli strati sottostanti. Il prodotto è disponibile in 140 tonalità naturali, con intensità di colore originali (senza coloranti e pigmenti) e si applica nello spessore di 2 mm. Le superfici vengono lisciate o levigate e, dopo l'asciugatura, pulite a secco o con acqua. Il materiale ha un'ottima stabilità superficiale.