Claytec STUCCO D'ARGILLA

Stucco liscio per superfici in intonaco di finitura in argilla a grana fine

Composizione
Argilla e terra cruda, talco, calcare macinato, gesso, polvere di slice, fibre vegetali sottilisime, cellulosa.

Confezione (resa)
Sacco da 10 kg (resa: 10 l di malta per 20m²

Stoccaggio
Conservare in luogo asciutto. Il prodotto può essere conservato per almeno tre anni.

Sottofondo
Il sottofondo in intonaco di finitura in argilla a grana fine deve essere asciutto, pulito e livellato, la superficie liscia o lucida (comprimere i granelli sciolti ancora umidi). Con lo stucco d'argilla non si possono compensare spessori o riempire punti difettosi.

Preparazione
Mescolare un po' alla volta 10 kg di prodotto secco in ca. 6,75 l di acqua pulita tramite trapano (> 800 watt) o agitatore e miscelatore (Ø 125 mm). La consistenza di lavorazione deve essere pastosa, in base allo strato che si desidera applicare con frattone o spatola. Dopo 30 minuti di riposo mescolare nuovamente il prodotto. Ora lo stucco è pronto per essere applicato.

Lavorazione
Prima di applicare lo stucco, spazzare le superfici. Lo STUCCO D’ARGILLA viene tirato sulla superficie. Lo spessore di applicazione dello stucco è < 0,5 mm, pertanto vengono solo riempiti e chiusi i pori e la struttura del sottofondo.
La levigatura viene effettuata con una leggera pressione e "spatola chiusa", fino a quando si riesce a ottenere una superficie liscia omogenea. Sconsigliamo un'ulteriore compattazione.

Tempi di lavorazione
Lo stucco miscelato coperto è lavorabile per 24 ore.

Indurimento
Il tempo di indurimento è pari a 24 ore e dipende dalle modalità di asciugatura e dall'assorbimento del sottofondo.

Trattamento successivo
Una volta indurita, la superficie può essere levigata a secco. Sono adatte la carta abrasiva 80 o 100, la griglia abrasiva 80, per la microfinitura anche il feltro abrasivo. È possibile anche l'applicazione di un secondo strato sottile di stucco d'argilla.
Per la pittura utilizzare il Primer CLAYTEC DIE WEISSE (13.410-.415) e le Pitture in argilla CLAYFIX (CLAYTEC 19.....). È possibile utilizzare anche altre pitture a bassa tensione. Per ottenere superfici particolarmente lisce consigliamo l'applicazione a spruzzo.

Campioni
L'idoneità del sottofondo, l'aderenza e il risultato sulla superficie devono essere verificati per ciascun caso sulla base di un campione sufficientemente grande. Sono esclusi eventuali reclami non riconducibili a errori di miscelazione di fabbrica.