NaturaKALK-RISSFÜLLER

Stucco elastico, autoadesivo, fibrorinforzato, per la stuccatura di fessure nelle facciate

Vantaggi

  • Sistemazione di facciate ammalorate
  • Chiusura di crepe da ritiro su intonaci o rasature
  • Fibrorinforzato e sovraverniciabile
  • Compatibile con tutti i fondi minerali

Descrizione prodotto

NaturaKALK RISSFÜLLER è uno stucco pronto all´uso per la regolarizzazione delle pareti e per la stuccatura di fessure e crepe nelle facciate. L´armatura tridimensionale con fibre consente il riempimento rigido di crepe da ritiro o da errata asciugatura, non è idoneo per giunti di movimento. È sovraverniciabile con tinteggiature o rivestimenti a spessore.

Dati tecnici

Contenuto secco in peso 82,30 %
Peso specifico 1,75 kg/dm³
Secco al tatto 4 ore a 20°C (*)
Secco in profondità 24 – 48 ore a 20°C (*)
Sovrapplicazione 24 – 48 ore a 20°C (*)
Consumi 1,75 kg/lt. di riempimento (dm³)
Confezione secchi da kg 5 e kg 25

(*) = in funzione dello spessore.

Modalità d’impiego

NATURAKALK-RISSFÜLLER è specificamente formulato per la stuccatura, la regolarizzazione ed il livellamento di superfici di differente natura : calcestruzzo, intonaci minerali e cementizi, legno, ecc.; è pronto all’uso e deve essere rimescolato, lentamente, soltanto all’atto dell’applicazione. Il supporto di applicazione dovrà essere preliminarmente pulito, sino alla sicura eliminazione degli imbrattamenti; dovrà inoltre risultare adeguatamente consistente e convenientemente asciutto, nonché esente da efflorescenze; le fessure da stuccare dovranno essere preliminarmente aperte, pulite, spazzolate e depolverizzate; ove necessario dovranno essere inoltre trattate con fissativi ancoranti a solvente. Operare stendendo il prodotto con spatole o frattazzi d’acciaio, stuccando o rasando con una o più passate, sino a conseguire la corretta colmatura e/o livellamento.

Avvertenze

Non applicare in presenza di temperature ambiente inferiori a + 5°C o superiori a 35°C. Evitare l’applicazione in presenza di piovosità e di umidità elevata, condizioni che potrebbero compromettere la corretta essiccazione con conseguenti possibilità di dilavamento che possono protrarsi anche per alcuni giorni.