Tetto piano all’estradosso

Sistema completo di isolamento naturale per tetti in legno piani all’estradosso.

La stratigrafia si compone di pannelli in fibra di legno PAVATHERM COMBI/ISOLAIR ad alta densità e resistenza meccanica, certificati NATUREPLUS, e di un manto igrovariabile pro clima INTESANA 210 a perfetta tenuta all’aria, sul lato interno sotto l’isolamento.

Sul lato esterno la protezione deve essere affidata ad un manto elastico in poliolefine, in grado di garantire la perfetta impermeabilizzazione del pacchetto isolante prima del getto del massetto.

Sistema completo per un’ottima protezione dal calore estivo.

Stratigrafia

pro clima INTESANA 210 – barriera all’aria a diffusione igrovariabile®
Pavatex PAVATHERM COMBI o ISOLAIR – pannello in fibra di legno resistente al calpestio
Pavatex ISOLAIR – pannello in fibra di legno resistente al calpestio
Membrana di impermeabilizzazione (Sd > 100 per tetto verde)
Finitura a tetto verde, zavorramento con ghiaia o quadrotti

Vantaggi

  • la pendenza della struttura sarà >2% dopo assestamento
  • la tenuta all’aria sarà verificata durante il cantiere
  • I limiti di applicazione sono specificati nel capitolo del prodotto proclima INTESANA 210
  • la sigillatura perimetrale del pacchetto di isolamento sarà con nastro EXTOSEAL FINOC
  • il pacchetto di isolamento sarà posato in condizioni asciutte e protetto dalle intemperie
  • perlinato interno in legno massiccio, con spessore <30 mm
  • verifica da eseguire secondo UNI EN 15026 come da indicazioni del Ministero (FAQ di Agosto 2016)
  • per l’impermeabilizzazione a vista fissare i pannelli isolanti al substrato
  • per i carichi utili sulla copertura considerare i seguenti valori cautelativi:

• ISOLAIR 35-52-60-80: 40 kPa (= 4000 kg/m2 )

• PAVATHERM COMBI e ISOLAIR 100-160: 18 kPa (= 1800 kg/m2 )

Note

I limiti di applicazione sono specificati sulla pagina del prodotto proclima INTESANA

Dati tecnici

PAVATHERM COMBI/ISOLAIR + ISOLAIR(mm) Trasmittanza termica (U) W/m2K Udyn=Yie W/m2K Sfasamento (calore) (ore) Sfasamento (temperatura) (ore)
80+35 0,32 0,17 8,8 12,5
100+35 0,28 0,13 9,9 13,6
120+35 0,24 0,09 11,1 14,8
120+52 0,22 0,07 12,4 16,1
120+60 0,21 0,06 13,0 16,7
120+80 0,20 0,04 14,5 18,1

Consumo materiale Naturalia-BAU, comprensivo di sormonto e sfrido medio. In ordine di posa.

Articolo Annotazioni Consumo (per m²)
pro clima INTESANA 210 tenuta all'aria igrovariabile® 1,10 m²
pro clima TESCON VANA sigillatura della tenuta all'aria 1,00 m
Accessori proclima per tenuta all'aria vedi capitolo dedicato secondo necessità
Pavatex PAVATHERM COMBI o ISOLAIR isolante in continuo 1,05 m²
Pavatex ISOLAIR isolante in continuo 1,05 m²

Nella tabella non sono considerati il legname e altro materiale che compone il pacchetto costruttivo

 

 

Fasi di applicazione

1) Posa di manto igrovariabile® proclima INTESANA, con proclima TESCON VANA a nastratura dei sormonti e sigillatura degli elementi passanti.

2) Pannelli PAVATHERM-FORTE accostati e sfalsati, con posa in mono o doppio strato.

3) Posa degli strati di finitura sopra l’impermeabilizzazione a seconda della tipologia di copertura (tetto verde, terrazzo, tetto non accessibile).